Storia

 

Gioielleria Luciano Franz

Gioielleria Luciano Franz

 

Le origini della Gioielleria Luciano Franz si collocano alla fine della Prima Guerra Mondiale con il capostipite, Ferruccio Franz.

Negli anni '50 entra in scena il figlio Luciano Franz che adegua l'azienda ai tempi e alle nuove esigenze della clientela aprendo un negozio in via Vittorio Veneto 30, che verrà completamente rinnovato alla fine deglia anni Sessanta.

Tra i primi ad associarsi all'Istituto Gemmologico Italiano in anni in cui la gemmologia era poco conosciuta, Luciano Franz punta molto sulla preparazione professionale e tecnica. Tra le sue iniziative nel nuovo negozio c'è stata anche la sceltadelle migliori marche di orologeria e gioielleria e la puntuale ed attenta assistenza post- vendita.

Nel corso del tempo Luciano Franz organizza in negozio un laboratorio gemmologico, un laboratorio orafo e un completo laboratorio di orologeria per poter offrire alla clientela un accurato servizio per tutte le necessità.

Nel 1997 inaugura in via Mercatovecchio uno Swatch Store, il prodotto di punta delle novità orologiere, adatto anche ad una clientela giovanissima.

Beatrice Franz continua la tradizione paterna e dal 2005 ripropone alla clientela un negozio raffinato, completamente rinnovato, piacevole punto di incontro per curiosi, collezionisti ed amici. Il fratello Ferruccio, allievo del maestro Leo Zoratti, la affianca con il laboratorio orafo.

Nel 2009 riceve la Targa d'Argento di Locale Storico, in quanto esercizio commerciale attivo sul territorio da oltre sessant' anni con comprovato valore storico, artistico e tradizionale.